Annunci
Ultime notizie di cronaca

GMG, dopo la manifestazione arrivano le prime risposte

Da circa 6 mesi i lavoratori sono senza lavoro e senza reddito. Fiom Cgil ha più volte chiesto al curatore fallimentare l’avvio della procedura per licenziamento collettivo

Dopo diversi mesi di stallo, oggi si è parzialmente sbloccata la situazione dei lavoratori della Gmg del Porto di Genova. Senza l’avvio della procedura per licenziamento collettivo non è infatti possibile per i lavoratori Gmg accedere alla indennità di disoccupazione. Questa mattina i lavoratori, insieme alla Fiom Cgil, hanno deciso di effettuare un corteo dalle Riparazioni Navali al Tribunale di Genova per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sulla loro grave situazione. Nel corso della mattina la delegazione è stata ricevuta anche dai capo gruppo riuniti in Consiglio Regionale.

Nel primo pomeriggio è puntualmente arrivata la comunicazione dal curatore dello sblocco della procedura, atto che finalmente segna l’avvio del percorso per la richiesta della disoccupazione.

<Solo grazie all’impegno dei lavoratori con il sostegno della Fiom Cgil – dicono al sindacato – è stato possibile questo primo risultato. Ora l’impegno di tutti deve proseguire per l’obiettivo finale che è quello dell’occupazione di tutti e 30 i lavoratori Gmg>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: