Giovani escursionisti si perdono sul Monte di Portofino. Recuperati i vvf

Grande mobilizzazione di uomini e mezzi quest’oggi per soccorrere 4 ragazzi di origine italiana, che vivono in Germania, bloccati durante una escursione sul monte di Portofino

I 4 stavano percorrendo il sentiero che dal Passo del Bacio dirige a San Fruttuoso quando, arrivati su un punto esposto e attrezzato con catene, una di loro è andata in panico non riuscendo più ne a proseguire ne a tornare indietro. Subito si è mossa la squadra di Rapallo e da Genova l’elicottero Drago con gli elisoccorritori. Raggiunti i giovani si è optato per verricellare a bordo la ragazza e di accompagnare alla Cala dell’Oro gli altri 3 lungo l’impervio sentiero. Lì erano attesi da un mezzo nautico della Capitaneria di Porto che li ha imbarcati e portati al porticciolo di Camogli. Per il soccorso si erano attivati anche i volontari del soccorso di Ruta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: