Annunci
Ultime notizie di cronaca

Sant’Egidio, domani cocomerata di Ferragosto per l’integrazione

Appuntamenti speciali in Valpolcevera colpita un anno fa dal crollo del Morandi

Di fronte a tanti segnali di incertezza e di paura”, la Comunità di Sant’Egidio promuove per mercoledì 15 agosto una grande “Cocomerata dell’integrazione” che attraverserà, con molti appuntamenti, l’Italia, all’insegna di un futuro migliore per il nostro paese, che si può costruire sin da ora.

A Genova, dopo l’appuntamento dei giorni scorsi nel quartiere di Begato, la cocomerata sarà nel cortile della Basilica dell’Annunziata con anziani, disabili, senza dimora, immigrati “nuovi italiani” e le persone che normalmente sono servite alla mensa per i poveri di piazza Santa Sabina.

Un appuntamento speciale sarà dedicato alle persone che vivono nelle zone coinvolte dal crollo del ponte Morandi che si raccoglieranno a Cornigliano, nella sede di Sant’Egidio in via Gattorno.

Anziani e immigrati “nuovi italiani” usciranno dalle loro case per fare festa insieme e dimostrare che non solo è possibile vivere insieme, ma che è una grande chance per una società che sembra bloccata e non in grado di reagire ad un generale pessimismo. Una solidarietà che verrà condivisa anche dai senza fissa dimora, amici della Comunità.

La “cocomerata dell’integrazione” sarà anche un segnale importante contro la violenza e il razzismo che colpisce i più deboli e che diventa ogni giorno più preoccupante.

Oltre a Genova, gli appuntamenti previsti per Ferragosto saranno nelle città di Roma, Milano, Torino, Novara, Trieste, Padova, Napoli e Catania.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: