Annunci
Ultime notizie di cronaca

Familiari delle vittime: “Presenti per manifestare il dissenso per il mancato ritiro delle concessioni”

Toninelli su Twitter rilancia: <Eravamo pronti, Salvini ha tradito il contratto di governo>. Alla cerimonia di commemorazione ci saranno anche il gruppo della famiglia Benetton, Aspi e Atlantia

Oggi pomeriggio i familiari delle vittime hanno posizionato sul “ponte delle ratelle” lo striscione che ricorda la tragedia, con la scritta “14 agosto 2018 – 14 agosto 2019, per non dimenticare”. Anche 43 rose bianche legate alla ringhiera, una per ogni persona che ha perso la vita. Poi l’incontro con i soccorritori nel palazzo del Municipio a Cornigliano.

Nadia Possetti, del comitato che raccoglie i familiari di alcune delle vittime di ponte Morandi (lei ha ha perso la sorella Claudia di 48 anni, il cognato Andrea Vittone e i nipoti di 16 e 13 anni) ha detto: <Domani, diversamente dal giorno dei funerali di Stato, saremo presenti perché è l’unico momento in cui abbiamo la possibilità di esprimere il nostro dissenso per il fatto che Autostrade continui ad avere le concessioni sulla gestione della rete>.

Raccoglie subito il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli. Ecco cosa scrive su Twitter.

Domani, alla celebrazione ufficiale, oltre al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e ai ministri (per ora tutti confermati nonostante la crisi), ci saranno anche i manager della Edizione Srl, la holding finanziaria controllata dalla famiglia Benetton. Confermata anche la presenza di Aspi Autostrade per l’Italia e di Atlantia a cui Aspi fa capo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: