San Martino, oggi per il caldo lo stop alle risonanze magnetiche

Stasera sarà installato il nuovo condizionatore al Monoblocco. Domani sarà montato quello dell’Ist. La protezione civile del Piemonte ha consegnato 5 sistemi di raffreddamento portatili

Segnalato a causa delle temperature uno stop temporaneo all’attività delle due risonanze, quella da 1,5 tesla e quella da 3 tesla, nel reparto di Neuroradiologia (Padiglione Specialità – fondi).  Sono stati pertanto riprogrammati nei giorni a venire 10 appuntamenti complessivamente, per altrettanti pazienti.  

Oggi è andato in porto il secondo maxi intervento previsto e significativo sia dal punto di vista tecnologico che dell’investimento pianificato da tempo: alle 14 nei pressi dell’ingresso carrabile del Monoblocco si è posizionata la gru che alle 17 ha provveduto a rimuovere il vecchio blocco frigo guasto e alle 21 sistemerà quello nuovo, che entrerà in funzione domani mattina. Nessun problema riscontrato alla viabilità.

Perfettamente posizionato anche il secondo blocco frigo sul tetto del CBA. dopo che stamani era stato ubicato il primo. Confermate le tempistiche: lunedì entrerà in piena funzione il primo, mercoledì il secondo.

·         Domani alle 16 sarà installato presso l’IST Sud il quinto e ultimo nuovo blocco frigo, operativo da sabato mattina.

La Protezione Civile della Regione Piemonte, grazie alla collaborazione con Regione Liguria, stamani ha consegnato al Policlinico, anche alla presenza degli alpini, del direttore generale Ucci e dell’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, 5 sistemi di raffreddamento portatili supplementari (oltre ai 20 già acquistati dalla Direzione Amministrativa) subito destinati: 2 alla sala d’attesa del Centro Prelievi, 1 alla sala donatori del Centro Trasfusionale, 1 al 5° piano dell’IST – Pneumologia e infine 1 nella sala dedicata agli operatori sanitari, al 1° piano del Pronto Soccorso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: