Cronaca 

I vigili del fuoco e la capitaneria salvano bagnante al largo di Vesima

Questo pomeriggio il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco ha effettuato il salvataggio di un bagnante al largo di Vesima. L’uomo, uscito in barca con un amico, ha fatto il bagno. Dopo pochi minuti, l’amico rimasto a bordo non lo ha più visto. Alle ore 13.20 di oggi – 29 giugno – la sala operativa della capitaneria di porto ha ricevuto la segnalazione da parte del conduttore del piccolo natante da diporto, 1 miglio a largo del litorale di Arenzano. Subito sono partite le operazioni di ricerca con la motonave vvf della Gadda, i sommozzatori sul gommone, l’unità della capitaneria e l’elicottero drago. Quest’ultimo ha individuato il bagnante mentre nuotava, in affanno e dopo aver perso il senso dell’orientamento, verso riva. I 2 sommozzatori a bordo di sono tuffati e l’hanno raggiunto, trovandolo in buone condizioni di salute. Il gommone vvf ha raggiunto i colleghi ed ha issato a bordo l’uomo di 75 anni, riportandolo poi dall’amico a circa un miglio di distanza.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: