Annunci
Ultime notizie di cronaca

Schiamazzi notturni, i genovesi chiedono aiuto, la polizia locale interviene in tutta Genova

Non solo movida fracassona nei carruggi: gli agenti, allertati dai cittadini, sono dovuti intervenire anche in corso Italia e a Sampierdarena

Nottata di ripetuti interventi a tutela della quiete pubblica per gli agenti della polizia locale in turno notturno. Poco dopo l’una sono dovuti intervenire in stradone Sant’Agostino a seguito di una serie di chiamate dei residenti che chiedevano aiuto a causa del baccano dei giovani che danno vita alla movida. La pattuglia del reparto Sicurezza in servizio proprio nel centro storico dove impazza la vita notturna insieme alla polizia di Stato ha allontanato 15 persone responsabili della caciara.
Poco dopo le pattuglie di servizio notturno sull’intero territorio sono dovute intervenire, sempre a seguito della richiesta di aiuto dei cittadini, presso il centro sociale Zapata, in via Sampierdarena, per la musica ad alto volume.
Alle 2:30, sempre pattuglie notturne del territorio, sono intervenute a causa di una terza segnalazione di schiamazzi presso il locale “Estoril” di Corso Italia. Anche qui i cittadini hanno segnalato musica musica ad alto volume.
Un’altra chiamata, poco prima delle 4 del mattino, ha generato l’intervento della pattuglia del reparto Sicurezza in piazza San Marcellino, nel centro storico, alle spalle della Ripa Maris, dove si erano radunati 50 venditori che sono il residuo del fenomeno del marcato di merce usata che una volta si teneva in Sottoripa con un numero ben più alto di partecipanti. Gli agenti hanno disperso commercianti non autorizzati e clienti.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: