Annunci

Operaio travolto da una frana a 3 metri di profondità. Salvato dai Vvf

Questo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere un operaio di 29 anni che, durante delle operazioni di scavo, è rimasto travolto da una frana a circa 3 metri di profondità. Liberato dai suoi colleghi fino al torace è rimasto però bloccato dal terreno argilloso. I vigili hanno prima stabilizzato il terreno circostante per evitare ulteriori crolli dopodiché, a mani nude, lo hanno liberato. È successo a Villa Oneto, nel comune di San Colombano Certenoli. L’operaio, cosciente, è stato trasportato in codice rosso con l’elicottero VF Drago 65 all’ospedale San Martino per una sindrome da schiacciamento.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: