Kora e Nagut, i cani della polizia, scovano spacciatori e consumatori nei carruggi

Le pattuglie condotte con la polizia locale nel pomeriggio e di sera hanno anche controllato locali e frequentatori della movida, alcuni dei quali sanzionati per l’inosservanza delle ordinanze

I poliziotti della sezione amministrativa del Commissariato Centro, ieri pomeriggio, hanno effettuato un servizio straordinario nel centro storico finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, avvalendosi dell’ausilio di personale del R.P.C., della sezione Cinofili con i cani Nagut e Kora e di agenti della polizia locale. Durante il servizio, nei pressi dell’ingresso della Metropolitana di San Giorgio, Nagut ha “fiutato” una dose di hashish all’interno dello zaino di una donna che è stata poi segnalata per uso personale alla Prefettura, così come Kora ha scovato dell’eroina addosso ad un uomo anch’egli segnalato.

Poco dopo, in piazza Raibetta, i poliziotti a quattro zampe hanno scovato 5 pezzi di hashish del peso complessivo di 5,6 grammi occultati nelle tasche di uomo pluripregiudicato e sottoposto alla misura della sorveglianza speciale. Denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e per l’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di sorveglianza.

Nella serata gli stessi poliziotti del Commissariato Centro hanno proseguito i controlli straordinari con la collaborazione di personale della Questura, di militari della Guardia di Finanza e dell’Esercito Italiano oltre che della polizia locale. Durante l’attività sono stati controllati 6 locali e i rispettivi avventori, di cui uno segnalato in via amministrativa per la detenzione di sostanza stupefacente.

Altri due uomini sono stati sanzionati per l’inosservanza del regolamento urbano circa il consumo delle bevande alcoliche nelle pubbliche vie del centro storico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: