Annunci
Ultime notizie di cronaca

Bimba di 16 mesi azzannata al volto dal cane geloso

L’animale avrebbe male accolto la piccola mentre nessun tipo di comportamento aggressivo avrebbe dimostrato verso la sorella, più grande di lui. La piccina è stata operata al Gaslini

Una bimba di 16 mesi è stata azzannata al volto, oggi, poco prima delle 13, nella casa dove vive con la famiglia a Sestri Ponente. La madre stava cucinando, nella stanza c’era anche la sorellina della piccola, di 7 anni. La donna ha sentito urlare la piccina e quando si è girata la faccia della bambina era tra le fauci dell’animale. La donna non ha esitato un secondo ed è corsa verso la piccola, ha afferrato il muso del cane, un Labrador, e ha aperto le fauci a forza, liberando la figlia che è stata soccorsa dal 118 e portata al Gaslini in codice giallo. Lì i medici hanno dovuto sedarla per ricucirle i brandelli del volto letteralmente strappati dalle zanne del cane. Sul posto è intervenuto il reparto Ambiente della Giudiziaria della polizia locale. La famiglia ha chiesto di portare via l’animale, temendo che l’episodio potesse ripetersi. Pare che il Labrador, che ha 5 anni, da qualche tempo dimostrasse comportamento che facevano intuire gelosia nei confronti della piccola di famiglia che aveva catalizzato le attenzioni della famiglia mentre non avrebbe mai dimostrato alcuna ostilità verso la sorella più grande, già in casa prima che lui arrivasse. Il cane è stato portato al canile comunale di Monte Contessa.

Annunci

One thought on “Bimba di 16 mesi azzannata al volto dal cane geloso”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: