Annunci
Ultime notizie di cronaca

Sopraelevata, la polizia locale ha già fermato i primi tir del mattino

Altre 24 ore: un altro giorno, è passato senza che l’amministrazione abbia provveduto a installare i portali dissuasori promessi da molto tempo o almeno a far realizzare la segnaletica orizzontale più evidente

Primi tir in sopraelevata fermati e sanzionati (la sanzione prevista dal Codice della strada, legge nazionale, è di 29,40 euro) dalla pattuglia sopraelevata della polizia locale. Pochi minuti fa è toccato a un camionista lituano entrato dalla rampa che consente l’accesso alla “Aldo Moro” dal casello di Genova Ovest, fermato all’uscita della Foce (ovviamente i grossi mezzi non possono essere stoppati nel bel mezzo della sopraelevata). La polizia locale ferma agli ingressi o ferma e sanziona alle uscite diversi mezzi ogni giorno. La segnaletica agli ingressi, seppur regolamentare, non è evidentemente abbastanza visibile. Ripetiamo ogni giorno, sperando che l’assessorato alla Mobilità si decida ad attuare ciò che va promettendo da mesi in consiglio comunale, e cioè che, nella (lunga) attesa dei portali dissuasori che sarebbero stati ordinati, venga dipinta una segnaletica orizzontale più visibile e comprensibile soprattutto dagli autisti che non conoscono la città e che vengono indirizzati in sopraelevata dai navigatori gratuiti dove non sono riportate le restrizioni al traffico pesante. Una cosa intelligente, da parte del Comune, sarebbe anche quella di finanziare l’inserimento nei programmi di navigazione gratuiti del divieto di accesso in sopraelevata per i mezzi pesanti, ma a chi da mesi non riesce a far tracciare quattro strisce per terra, forse, è chieder troppo.

Un altri camion è stato fermato e sanzionato verso mezzogiorno

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: