Annunci
Ultime notizie di cronaca

Strage di impianti Amt: Sant’Anna, Zecca Righi e, di nuovo, Villa Scassi fermi

La Caporetto degli impianti Amt. Tre fermi contemporaneamente. E il nuovo stop dell’ascensore Cantore Villa Scassi aggiunge un capitolo a quella che è ormai diventata una barzelletta a puntate. L’azienda partecipata non è in grado di garantirne il funzionamento per più di qualche giorno consecutivo

Per la funicolare Zecca – Righi era prevista, nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 febbraio, la sospensione del servizio alle ore 22.00  per consentire attività di manutenzione lungo la linea. Ma l’impianto è già fermo. Contestualmente alla sospensione del servizio sarà attiva la linea bus sostitutiva F2.

Lo stop della Funicolare di Sant’Anna non è nemmeno comunicato sul sito Amt, così come il nuovo stop, che dura ormai da parecchi giorni. Per gli utenti Amt disservizi continui e nemmeno l’informazione adeguata se non sulle paline delle fermate. L’ascensore villa Scassi, inaugurato in pompa magna almeno tre volte, ha nuovi problemi e, per quanto sia vero che la progettazione è avvenuta nelle passate giunte, dopo un anno e mezzo questa giunta non è riuscita a trovare una soluzione per il problema dell’impianto, annunciando ripetutamente riaperture fantasma e riaperture vere, a cui hanno fatto seguito nuovi stop dopo breve tempo.

La chiusura di tre impianti contemporaneamente per guasto, poi, la dice lunga sulla situazione. Penalizzati, oltre agli utenti diretti all’ospedale Villa Scassi, anche quelli della circonvallazione a monte, per cui le funicolari sono fondamentali.

Previsto anche lo stop della metropolitana, questa volta calendarizzato: dalle ore 21.30 di giovedì 7 febbraio alle ore 5.00 di venerdì 8 febbraio dovranno essere effettuate attività di manutenzione in metropolitana. Contestualmente all’effettuazione degli interventi, il servizio della metro dovrà essere sospeso: le ultime partenze saranno alle ore 21.17 da Brignole per Brin e alle ore 21.10 da Brin per Brignole.

Per agevolare gli spostamenti dei cittadini, la linea notturna N3 (Principe – Brin) sarà anticipata alle ore 21.15 e sarà in servizio, come di consueto, fino alle ore 5.16.

Di seguito riportiamo l’orario.

  • Da Stazione Principe a Brin Metro

21.15 – 21.30 – 21.45 – 22.00 – 22.15 – 22.30 – 22.45 – 23.00 – 23.15 – 23.30 – 23.45 – 00.15 – 00.43 – 01.10 – 01.36 -02.02 – 02:29 – 02.57 – 03.25 – 03.52 – 04.17- 04.41- 05.05 – 05.32

  • Da Brin Metro a Stazione Principe

21.15 – 21.30 – 21.45 – 22.00 – 22.15 – 22.30 – 22.45 – 23.00 – 23.15 – 23.30 – 23.53 – 00.20 00.50 – 01.18 – 01.45 – 02.12 – 02.38 – 03.02 – 03.32 – 03.58 – 04.24 – 04.52 – 05.16 – 0 5.42

Alle ore 5.00 di venerdì 8 febbraio riprenderà il normale servizio diurno della metropolitana.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: