Annunci
Ultime notizie di cronaca

Via Ferrara, bidoni stracolmi non svuotati da settimane e discarica abusiva. Differenziata a ostacoli

LE FOTO – Un po’ è colpa dei cittadini maleducati che abbandonano rifiuti pericolosi (vernici) e mobilia fatta a pezzi, un po’ del mancato ritiro della differenziata (oltre che degli ingombranti gettati illecitamente) se non dopo settimane dall’ultimo intervento. Così i bidoni della raccolta differenziata di via Ferrara a San Teodoro, straboccano di bottiglie di plastica e lattine e i cassonetti, alcuni dei quali vecchi e arrugginiti, sono inaccessibili soprattutto agli anziani che non arrivano a conferire (i bidoni sono altissimi e piazzati scomodamente in discesa) anche perché davanti c’è una muraglia di vecchi letti, cartoni e bottiglie. C’è chi si riporta la plastica a casa per tentare dopo qualche giorno e chi si scoccia e gettata tutto nell’indifferenziata, perché non si può portare avanti e indietro da casa la spazzatura fino a quando chi deve farlo è comodo a svuotare i contenitori. Poi ci si chiede perché la differenziata a Genova non funzioni: i bidoni sono scarsi e c’è chi deve percorrere centinaia di metri, sono spesso stracolmi (e ogni luogo dove sono i cassonetti si trasforma in discarica) un po’ non vengono svuotati con puntualità. Si chiede ai genovesi di rispettare le regole, poi gli si ponte davanti un percorso a ostacoli, in cui si rischia anche di farsi male per raggiungere i contenitori.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: