Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il consiglio comunale vota lo sfollagente tonfa in dotazione alla polizia locale

Mozione della Lega, prima firmataria Francesca Corso. L’assessore Stefano Garassino: <I tonfa andranno in sperimentazione ai reparti Vivibilità e decoro che affronta più spesso situazioni a rischio e Autoreparto che si occupa anche de Tso). Previsti anche corsi di autodifesa e tecniche operative in collaborazione con la polizia di Stato

Sfollagente tonfa per gli agenti di polizia locale insieme a spray urticante, guanti e giubbotti antitaglio. Questo l’impegno imposto, in collaborazione con la Regione (che deve finanziare i nuovi presidi), al Sindaco e alla giunta da una mozione della Lega (prima firmataria Francesca Corso) e votato a maggioranza in consiglio (con l’astensione del M5S e il voto contrario di Pd, chiamami Genova e Lista Crivello)
L’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino ha spiegato che l’attrezzatura (in parte già fornita o in ordinazione, fatta esclusione per il tonfa) è necessaria soprattutto per <fare fronte a situazioni in cui la microcriminalità è spesso armata di coltello ed è giusto che gli operatori di polizia locale possano difendersi evitando di metter mano alla pistola per il bene di tutti, sia dell’agente sia dell’eventuale aggressore>.
L’assessore ha detto che sono già a disposizione 300 spray, 108 sono in consegna, 200 sono in via d’acquisto. Si prevede la copertura entro l’anno.
Sono 150 le paia di guanti antitaglio in arrivo e saranno dati in dotazione alla Pg, all’Autoreparto, al reparto vivibilità e decoro. In valutazione la distribuzione anche ai distretti.
I giubbotti antitaglio costano 500 euro l’uno. È in corso la scelta della tipologia.
Secondo Garassino, i tonfa andranno in sperimentazione ai reparti Vivibilità e decoro e Autoreparto (che si occupa anche de Tso). Previsti anche corsi di autodifesa e tecniche operative in collaborazione con la polizia di Stato.
Il consigliere Stefano Giordano (M5S) ha proposto un emendamento che voleva l’adesione concertata. Contrari al tonfa Paolo Putti (Chiamami Genova) e Alessandro Terrile (Pd). Putti e Gianni Crivello, capogruppo dell’omonimo gruppo hanno chiesto di discutere l’inserimento dello sfollagente con i sindacati della polizia locale.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: