Annunci
Ultime notizie di cronaca

Waterfront di levante, ad aprile 2019 il via ai lavori per la realizzazione del canale urbano

Partiranno ad aprile 2019 i lavori per la realizzazione dell’imbocco del “canale-urbano” previsto nel progetto del Waterfront di Levante che ridisegnerà un’importante porzione dell’affaccio a mare della città. Il tratto va dall’edificio ex Ansaldo Nira – le cui operazioni di abbattimento termineranno alla fine di marzo – alla “Batteria Stella”.
La giunta comunale ha approvato nella seduta odierna su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Paolo Fanghella il progetto definitivo che prevede un investimento di complessivi 8 milioni e 350mila euro.
In sostanza verrà realizzato l’imbocco della darsena navigabile con l’accesso principale posto in corrispondenza dell’Auditorium dell’edificio ex NIRA e prospiciente – appunto – la ex “Batteria Stella”, fortificazione seicentesca della cerchia muraria genovese.
Questo progetto è il presupposto indispensabile per le realizzazioni degli altri tratti del “canale-urbano” che saranno oggetto di successiva progettazione da parte di soggetti privati. Il canale scorrerà a ridosso delle mura antiche della città, quasi totalmente parallelo alla costa, e si estenderà dal Pala-Sport nella zona fieristica fino a Porta Siberia nell’area del Porto antico.
«Sono particolarmente soddisfatto del passo compiuto – afferma l’assessore Paolo Fanghella – Stiamo rispettando i tempi per la realizzazione di uno dei progetti strategici di questa Amministrazione, il Waterfront di levante che consentirà di ripensare un tratto importante della città. Insieme con l’assessore all’urbanistica Simonetta Cenci, che si sta occupando delle operazioni di demolizione dell’ex NIRA, stiamo lavorando in simbiosi per consentire al ‘disegno’ di procedere spedito. L’avvio dei lavori di questo tratto di darsena – conclude Fanghella – è altamente simbolico perché permette di porre il primo tassello del canale-urbano»
«Fanghella ed io stiamo lavorando affiancati e in sinergia nella programmazione e realizzazione delle opere che faranno rinascere la nostra città – sottolinea l’assessore Simonetta Cenci –. Il lavoro del team degli assessorati Lavori Pubblici ed Urbanistica dell’ultimo anno sta portando i risultati ai quali aspiravamo. Un’attività fatta di dialogo e confronto continuo con gli assessori e i tecnici coinvolti per il raggiungimento di obiettivi precisi, secondo le priorità di una visione comune per le operazioni in corso nella nostra città ci hanno portato in questi ultimi 12 mesi a risultati concreti che ora e nei prossimi mesi andranno perseguiti passo dopo passo».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: