Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ponte Morandi, Delrio interrogato dalla Procura: “Ripensare i controlli dello Stato”

Oggi in Tribunale a Genova l’ex ministro delle infrastrutture dei governi Renzi e Gentiloni Graziano Delrio è stato interrogato dalla Procura nell’ambito dell’inchiesta sul crollo di ponte Morandi. Delrio, Pd, prredecessore di Danilo Toninelli, ha retto l”incarico per oltre tre anni, dal dal 2 aprile 2015 al 1° giugno 2018. È stato sentito in qualità di testimone, in particolare sul mancato controllo del concessionario, la Società Autostrade.
Nei giorni scorsi è stato sentito anche Antonio Di Pietro, ministro dal 2006 al 2008. Sotto di lui venne siglata la convenzione con Autostrade per l’Italia.
Quando i giornalisti, all’uscita del tribunale, hanno a Delrio chiesto se lo Stato potesse fare di più per vigilare, lui ha risposto: <L’attività di vigilanza è sempre stata esercitata, certo forse sarebbe ora di ripensare i controlli. il concessionario, anche se privato, ha comunque l’obbligo di tenere in sicurezza la struttura>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: