Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ponte Morandi, da “Civiltà del bere” una maxi partita di bottiglie per gli sfollati

La rivista “Civiltà del bere”,ha portato i suoi auguri di Natale alle persone colpite dalla tragedia del ponte Morandi di Genova.  Da Milano e dal concorso WOW! è partito un grande lotto contenente le bottiglie delle 350 aziende vitivinicole partecipanti alla volta di “Angei de Zena”, centro di raccolta in via Borsieri 11 a Genova, che raccoglie tutte le donazioni a favore degli sfollati, dei parenti delle vittime e dei disoccupati a causa della tragedia del ponte Morandi. Il centro “Angei de Zena” è gestito direttamente dal Comune di Genova (nella foto, il consigliere delegato alla protezione civile Sergio Gambino, terzo da destra). Ad accogliere la redazione di Civiltà del bere sorrisi, affetto e braccia forti per portare gli scatoloni pieni di buon vino.
Civiltà del bere è la storica rivista del vino italiano fondata nel 1974 da Pino Khail e oggi diretta dal nipote Alessandro Torcoli. Fin dall’inizio la rivista ha sviluppato attività collaterali: eventi e manifestazioni che hanno acquistato sempre più importanza nell’ambiente enologico attirando aziende vitivinicole di primo piano e tanto pubblico. Quest’anno Alessandro Torcoli ha deciso di aprire una nuova strada con WOW! The Italian Wine Competition, il concorso enologico che premia la tipicità dei vini italiani, che saranno promossi in patria e all’estero nelle maggiori fiere internazionali. Pochi riflettono sul fatto che, quanto finisce un concorso, dove giungono due bottiglie per vino iscritto, al netto delle seconde bottiglie stappate su richiesta dei degustatori (per dubbi, sentori di tappo…), avanza comunque una montagna di bottiglie (piene). Rispedirle singolarmente alle aziende sarebbe complicato, per cui gli organizzatori si ritrovano con una riserva importante di vini eccellenti. Che fare? Ed ecco l’idea: fare un regalo di Natale WOW! a chi oggi si trova ad affrontare le avversità della vita. Una bottiglia di vino non risolve certamente i problemi, ma può offrire un momento di condivisione e di calore umano.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: