Annunci
Ultime notizie di cronaca

Riapre Villa Duchessa dopo i danni del maltempo. Oggi iniziative e raccolta fondi

Grazie al prezioso lavoro dei volontari dell’A.P.S. Sistema Paesaggio, degli Amici della Villa Duchessa di Galliera, dell’associazione Nazionale Alpini di Voltri e dei ragazzi dell’istituto Marsano, con il supporto di ASTer, sabato 15 dicembre 2018, alle ore 15.30, riapre in tempi record il giardino all’italiana di Villa Duchessa di Galliera aVoltri.
Oggi, sabato 15 dicembre si riparte più orgogliosi e forti di prima. I bambini possono portare le loro letterine a Babbo Natale, farsi le foto insieme a lui su una vera carrozza dell’800 e chiedergli qualche dolcetto. Per l’occasione: visita guidata al giardino, al teatro e ai marmi ritrovati per finanziare il recupero delle fioriture e riparare i danni della tempesta del 29 ottobre scorso. Contributo alla visita guidata 4 euro.
I lavori sono durati circa un mese e mezzo. I volontari, lasciando che ASTer lavorasse nelle zone maggiormente colpite, si sono dedicati all’eliminazione degli alberi secolari caduti nel Giardino, e alla cura delle piante che avevano subito notevoli danni dalle sferzate di vento del 29 e 30 ottobre. Molte di queste, oltre ad essere schiacciate dalla caduta degli alberi, avevano subito l’azione del salino trasportato dalle raffiche.
E’ un primo segnale di ripresa, portato avanti grazie al sostegno dei volontari e delle associazioni che gravitano nel parco. Molto probabilmente sarà riaperta a breve l’area giochi alle spalle del palazzo e ci vorranno almeno due mesi per il ripristino totale degli accessi.
Il giardino all’italiana sarà aperto tre volte alla settimana ad ingresso gratuito con disponibilità di ingresso al teatro su visita guidata. I proventi saranno utilizzati per ripristinare alcune zone del parco che hanno subito danni.
Per offrire a tutti, sia residenti che turisti, la possibilità di godere nuovamente delle splendide fioriture primaverili che hanno contribuito a rendere famoso questo Parco, occorre acquistare numerose piante da mettere a dimora nel momento giusto per farle attecchire al meglio. Ciò comporta costi al momento (viste le numerose emergenze, anche tragiche, che hanno colpito Genova) non copribili con risorse pubbliche.

Per questo, se amate questo grande Parco – che ricordiamo essere, oltre al più esteso parco storico della Liguria, il più grande parco PUBBLICO ad ACCESSO GRATUITO presente a Genova – potete contribuire a sostenere l’acquisto delle tante piante necessarie, via bonifico, utilizzando i seguenti estremi:

Beneficiario: A.P.S. Sistema Paesaggio* (*è la capofila della ATI Villa Galliera, composta da associazioni, che dal 2017 ha in concessione, da parte del Comune di Genova, la gestione dei servizi e della manutenzione di buona parte del Parco)

Causale: “Aiuto per villa Duchessa 2018”
Codice SWIFT: BAPPIT21A37
IBAN: IT10 G 05034 01430 000000000 951

Periodicamente saranno pubblicati i dati sulla raccolta e sull’impiego dei fondi raccolti.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: