Annunci

Condannati, cercano di sottrarsi alla prigione. Catturati dalla polizia

Saputo che era ricercato stava per svignarsela. Invece i poliziotti del Commissariato di Pre’ lo hanno arrestato prima che scappasse. La volante del Commissariato Prè ha fermato ieri sera un cittadino tunisino di 39 anni, conosciuto per i suoi precedenti in materia di stupefacenti, sul quale gravava un ordine di custodia cautelare in carcere. Al momento del controllo, l’uomo aveva in tasca un biglietto del treno per Verona da dove, a suo dire, avrebbe dovuto raggiungere la Germania per sfuggire al provvedimento di cattura di cui era venuto a conoscenza. L’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Marassi dove dovrà espiare 10 mesi e 8 giorni di reclusione. Un altro destinatario di un mandato di cattura è stato preso preso alle 16, questa volta dal personale del Commissariato Centro, durante un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti. I poliziotti ha fermato un cittadino tunisino di 23 anni su cui gravava un ordine di custodia in carcere emesso dalla Procura della Repubblica di Bologna. L’uomo è stato accompagnato a Marassi dove dovrà scontare una pena di 11 mesi di reclusione

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: