Le ultime notizie

Droga, centro storico al setaccio. A Pre’ si allenta la morsa. Primi arresti nella movida

Diversi spacciatori ogni giorno finiscono in guardina nel centro storico da quando, dopo le proteste dei residenti che hanno portato all’intervento della Compagna di intervento operativo dei carabinieri a incrementare le forze in campo e, contemporaneamente, l’arrivo del nuovo Questore, pare ci sia finalmente più attenzione per la sicurezza nella città vecchia. In via Pre’ i controlli funzionano, tanto che sono spariti gli assembramenti di spacciatori che fino a qualche settimana fa erano addirittura una trentina in attività contemporanea. Gli arresti avvengono non solo nella zona di Pre’ e di piazza Santo Sepolcro, ma anche nella zona della movida dove proprio sabato scorso è apparsa una pattuglia di carabinieri appiedati, utile anche per favorire la vivibilità.
Ecco le ultime operazioni di polizia e carabinieri. Sabato mattina in vico Tacconi uno stranieri ha ceduto un involucro che presumibilmente conteneva dello stupefacente ad un uomo in cambio di alcune banconote da dieci euro. Entrambi sono stati fermati dalla pattuglia della Stazione dei carabinieri della Maddalena in via Pre’ (lo stesso luogo dove era avvenuto il contatto): l’acquirente, un genovese di 46 anni è stato trovato in possesso di una dose di “crack” e quindi sarà segnalato alla Prefettura come assuntore. Il pusher, S.S. mauriziano di 30 anni, senza fissa dimora, con una lunga serie di precedenti per reati collegati alla droga commessi a Torino, è stato arrestato per “spaccio di sostanze stupefacenti” nonché denunciato per “soggiorno illegale sul territorio nazionale”. Denaro e droga sequestrati. L’arresto è stato convalidato dal magistrato. L’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di ritorno a Genova e area metropolitana.
Due studenti, E.F. (con pregiudizi di polizia) e la complice V.P, entrambi di 22 anni, domiciliati nel centro storico, sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Forte San Giuliano. Fermati per un controllo in un vicolo della città vecchia venivano perquisiti e trovati in possesso di una modica quantità di marijuana. L’ispezione, poi estesa nella loro abitazione di via San Donato, consentiva ai militari, di rinvenire 27 grammi di “hashish” 50 grammi di “marijuana” una modica quantità di “cocaina” alcuni rami di “cannabis”, un bilancino di precesione, 565 euro e materiale per il confezionamento, tutto sequestrato.
Ieri sera i poliziotti del Commissariato Centro hanno denunciato un 29enne genovese per spaccio. L’uomo, che si aggirava in piazza Caricamento dando l’impressione di non avere una meta precisa, è stato fermato e trovato in possesso di alcuni involucri di cellophane termosaldati contenenti nel complesso circa 5 grammi di cocaina.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: