Annunci
Ultime notizie di cronaca

Coltivano marijuana sul balcone. Arrestati a Sestri in via Soliman

È costata cara a una coppia di italiani la lite che ieri sera è stata talmente forte e violenta da consigliare ai vicini di casa di chiamare il 113. Perché, alla fine, i due (53 anni lui, 45 lei) sono stati denunciati per la coltivazione di 55 piante di marijuana sul balcone. Alla donna sono anche stati contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.
Gli uomini delle volanti della Questura e del commissariato di Cornigliano sono arrivati nella casa di via Soliman, ma la coppia, in preda ai fumi dell’alcol, ha continuato a litigare furiosamente davanti ai poliziotti. Mentre i due proseguivano nei loro battibecchi, gli agenti hanno notato che sul balcone cresceva una fitta e particolarissima vegetazione. Si trattava di 55 piante di marijuana divise in otto vasi. La donna, capito che era stata scoperta, ha simulato un malore e si è chiusa in bagno. Dalla finestra, che si affaccia sul terrazzo dove crescevano le piante, ha tentato di gettare dell’alcol sulla sua coltivazione e di darla alle fiamme, nella convinzione di poter “distruggere le prove”, ma i poliziotti l’hanno bloccata. Lei, allora, ha cominciato a dare in escandescenze, a urlare, insultare gli agenti e a simulare di volersi gettare dalla finestra.
La polizia, perquisendo la casa, ha trovato anche altre foglie di marijuana seccate pari a 1,15 grammi, conservate in due contenitori gialli delle sorprese dei prodotti Kinder. In casa hanno rinvenuto anche una patente e due bancomat, frutto di un furto con destrezza effettuato su un bus nel gennaio scorso. Essendo la donna l’inquilina stabile dell’appartamento, è stata denunciata anche per ricettazione.

marijuana

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: