Annunci
Ultime notizie di cronaca

Turismo, a Ferragosto Genova e Liguria pigliatutto

Il 90% delle camere occupate in centro, il 100% nel levante. Questa sera Genova fa il tutto esaurito. Lo dicono Mafalda Papa, Marco Senatore e Laura Gazzolo, rispettivamente presidenti dell’Associazione albergatori Ascom Confcommercio e Assohotel Confesercenti e vice presidente del settore Turismo di Confindustria. Buoni i prezzi di vendita per gli albergatori che, per il gioco della domanda e dell’offerta, non taglia sui costi per favorire i last minute. L’intera categoria è molto soddisfatta.
Senatore sottolinea che, per quanto riguarda gli hotel della sua associazione (generalmente piccoli) moltissimi sono i clienti giovani. Boom dei francesi. Sulle riviere si registra il tutto esaurito. <Il problema, per il turismo di questo tipo, sono i treni -denuncia Senatore -. Ce ne sono troppo pochi e gli Intercity vanno prenotati con almeno una settima di anticipo per essere certi di trovare un posto>. Il presidente Assohotel record che molti pubblici esercizi, bar e ristoranti, saranno aperti anche il giorno di Ferragosto.
Secondo l’osservatorio regionale del turismo, dopo l’ottima crescita di giugno (+ 5,5% rispetto 2015), a luglio la tendenza è di un + 3% rispetto 2015 con un incremento addirittura del 10-12% rispetto al 2014. Molto bene, in particolare, Genova e la provincia di La Spezia. Lo rivelano i dati dell’osservatorio regionale. Per quanto riguarda la prima metà di agosto, i dati della Cna rivelano il tutto esaurito (98% di riempimento) degli stabilimenti balneari nella settimana di Ferragosto.
< Si prepara un Ferragosto da tutto esaurito in Liguria con le spiagge prese d’assalto dai turisti italiani e stranieri, gli alberghi pieni e un ritorno anche nelle seconde case – dice il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – La Liguria è finalmente tornata al centro degli interessi degli italiani, che stanno affollando le nostre spiagge dove è ormai impossibile trovare un lettino e un ombrellone liberi. Questi dati dimostrano che le campagne di comunicazione e in particolare La Mia Liguria hanno funzionato e stanno dando ottimi frutti. È evidente che la centralità che la Liguria ha riconquistato nel panorama nazionale funge da traino anche per il settore turistico, fondamentale per il rilancio e la crescita del nostro territorio>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: