Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il “Mandala sonoro” arriva al Castello D’Albertis

Saranno la voce ambrata di Nadeshwari Joythimayananda, il sound psichedelico di Nico Antwerp e ed il sitar e basso di Emanuele Milletti ad animare in una serata fuori dal comune il Castello D’Albertismandala sonoro

Una serata il cui titolo rimanda alle antiche culture buddiste, a terre misteriose e spirituali: è il mandala sonoro degli Space Yantra, che dalle 18 alle 20 saranno protagonisti di Castello Fuoriorario. L’occasione è anche quella di scoprire e visitare “La repubblica delle donne”, ovvero Ricerca del sé,  meditazione, misticismo e ascetismo. L’autrice, Sebastiana Papa,  ha saputo indagare le ragioni di una scelta e cogliere con meravigliose immagini l’ansia di divino, l’inquieta ricerca di sé e della pace interiore, la riconciliazione con la vita  e la natura attraverso la vita quotidiana, in una sorta di antropologia visuale comparata dei monasteri del mondo. Trent’ anni di ricerca sulle monache di ogni culto dagli anni ’70 al 2000: dal Tempio delle Nuvole Bianche di Pechino, ai monasteri buddhisti birmani, indiani, giapponesi o nepalesi, ai monasteri ortodossi dell’Estonia o di Gerusalemme, ai monasteri delle Benedettine, Carmelitane o Agostiniane.

Per Mandala Sonoro: due sessioni a scelta, su prenotazione, ore 18-19 e 19-20
costo: € 4,50 + € 3 ingresso al castello oppure € 6 + € 3 ingresso al castello e visita passaggi segreti.
Info e prenotazioni: 010.2723820

Tutti i giovedì dal 26 maggio fino al 15 settembre
apertura del museo dalle ore 13 alle ore 22, con biglietto ridotto € 4,50 apertura della caffetteria e del parco dalle ore 10 alle ore 22.00 alle ore 20.00 e 21.00, su prenotazione, visita ai passaggi segreti  (€ 6.00)
dalle ore 18 alle 22.00, possibilità aperitivo in caffetteria su prenotazione)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: