Annunci
Ultime notizie di cronaca

Baby pensionato minaccia la madre per soldi. Arrestato in via Bobbio

Baby pensionato cinquantaquattrenne minacciava la madre per farsi consegnare dei soldi. La donna, dell’età di settantotto anni, stanca delle continue angherie, disperata, ieri si è decisa a chiamare i carabinieri. Così ieri sera il personale della stazione carabinieri di Marassi, insieme ai colleghi della C.I.O. del 4° Bgt. Veneto, hanno arrestato per “resistenza a P.U., estorsione continuata, detenzione abusiva di armi e detenzione illegale di armi comuni da sparo”, il pensionato S. P. I militari dell’Arma, intervenuti presso l’abitazione dell’uomo in via Bobbio proprio a seguito della denuncia presentata dalla madre relativa alle ripetute richieste di denaro con minaccia da parte del figlio, sono stati aggrediti dall’uomo che ha tentato di scappare. I militari, durante un controllo in casa, hanno trovato una pistola lanciarazzi (non funzionante) e 50 proiettili calibro 22, di cui non era stato denunciato il possesso. Fucile e munizionamento sono stati sequestrati. Il pensionato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa di essere processato con rito direttissimo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: