Annunci
Ultime notizie di cronaca

Autobus si rompe e blocca il traffico a Sestri Ponente: i passeggeri lo spingono per sbloccare la strada

Eppure l’autista ci ha provato in ogni modo. Ma niente, quel bus numero 51 non ne ha proprio voluto sapere e non è mai ripartito. Sestri Ponente, ore 8.40: se c’è un’ora trafficata è proprio quella. Il mezzo di Amt fermo in mezzo a via Menotti, poco prima del capolinea di via Biancheri.

di Michela Serra

bus amt trazione umana

Strada bloccata, automobilisti spazientiti e l’autista che non sapeva come fare a sbloccare subito il traffico. Alla fine in suo soccorso sono arrivati proprio i passeggeri che, a dispetto di caldo e disagio si sono rimboccati le maniche e hanno spinto il pesante mezzo arancione. Sarebbe anche una scena divertente da vedere, se non fosse che di mezzi Amt che si rompono o che, ancora peggio, prendono fuoco, se ne stanno vedendo troppi. <E l’estate è appena iniziata – dice Marco Marsano, segretario del sindacato Or.Sa – lo avevamo preannunciato, ma non è stata certo una previsione difficile da fare>. Insomma, le parole di Marsano non sono affatto rassicuranti. Non è certo l’ultima volta che accadrà. Inevitabilmente torna alla ribalta il solito problema di un parco mezzi vecchio che più vecchio non si può, delle manutenzioni e dei bus nuovi che attendiamo tutti con ansia. Nella speranza che le fosche previsioni del sindacato non si avverino.

Bus nuovi, a che punto siamo?

Entro fine luglio dovrebbero arrivare 16 nuovi mezzi da 10, 5 metri, mentre per gli altri 27 si dovrà aspettare metà settembre. Altri 15 bus usati risultano “in prossima consegna” e, sempre a metà settembre, altri nove mezzi dovrebbero arrivare.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: