Dalla politica al tornio e alla cazzuola. Assessori e consiglieri artigiani per un giorno

ArtigianatoIl presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, si è improvvisato pasticcere, l’assessore allo sviluppo economico Edoardo Rixi ha passato una giornata da restauratore. In poche parole: un giorno da artigiano. Manifestazione che torna al palazzo della Borsa e che ha lo scopo di far capire l’importanza del prodotto artigianale imparando in prima personaBerrino

Cosa c’è dietro a un prodotto realizzato artigianalmente? Quanto lavoro e quanto impegno? E’ proprio dietro a queste domande che si cela il significato stesso dell’artigianato, eccellenza da preservare. La Liguria è costellata di tante piccole imprese che nuotano in un mare difficile, ma che con costanza vanno avanti lo stesso. Per comprendere questo significato fatto di economia e tradizione, i rappresentanti istituzionali si sono cimentati in nella prova di vivere per un giorno l’esperienza di realizzare con le proprie mani un prodotto artigianale. vaccarezzaE così Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, ha messo letteralmente le mani in pasta trasformandosi in un pasticcere, l’assessore allo sviluppo economico, Edoardo Rixi, è diventato un restauratore mentre Sonia Viale, vice presidente della Regione, si è dedicata alla sartoria. Presenti anche i parlamentari liguri e molti membri dei consigli Regionale e Comunale. Tutti gli ”apprendisti” hanno a loro disposizione cinquanta docenti che rappresentano i quaranta mestieri: gelataio, vetraio, fotografo e molti altri. garibaldiAlla fine, visto l’impegno, a tutti è stato dato un attestato, ma ciò che conta è il messaggio che deve uscire dal palazzo della Borsa: l’importanza dell’artigianato nel tessuto economicoparrucchiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: