Ambiente Senza categoria 

Progetti e innovazioni per il parco del Beigua

Alla presenza Direttore Generale del Dipartimento Turismo Luca Fontana, intervenuto oggi all’incontro presso la sede del Parco del Beigua ad Arenzano, il Distretto turistico “Riviera e Parco del Beigua” ha presentato la propria strategia di promozione e valorizzazione del territorio, che nelle scorse settimane ha ottenuto un ulteriore riconoscimento del proprio valore ambientale e storico-culturale grazie all’inserimento del Geoparco del Beigua nella lista dei Global Geoparks riconosciuti dall’UNESCO.

 

Il Distretto “Riviera e Parco del Beigua”, promosso dall’Ente Parco, coinvolge 15 Comuni (Albissola Marina, Albisola Superiore, Arenzano, Campo Ligure, Celle Ligure, Cogoleto, Masone, Mele, Mioglia, Rossiglione, Sassello, Stella, Tiglieto, Urbe e Varazze) che hanno sottoscritto lo scorso gennaio un Protocollo di Intesa per la definizione di progetti ed azioni comuni in materia di valorizzazione e promozione turistica.

 

Nel corso dell’incontro le Amministrazioni locali e l’Ente Parco hanno espresso l’intenzione di promuovere un territorio ricco di eccellenze in maniera sempre più coordinata attraverso strategie innovative e partecipate, elaborate in modo condiviso e con un’immagine unitaria, nel rispetto delle identità locali, attivando le necessarie sinergie organizzative per l’ottimizzazione delle risorse in campo.

 

Il Presidente del Parco Daniele Buschiazzo ha illustrato poi le altre iniziative che, di concerto con le Amministrazioni comunali e le altre categorie di stakeholder locali, sono state avviate nella logica di affermare una nuova politica di valorizzazione territoriale, in cui si inserisce anche il riconoscimento formale da parte dell’UNESCO del sistema internazionale dei Geoparchi quale terzo programma a fianco e con pari dignità della Lista del Patrimonio dell’Umanità e delle Riserve della Biosfera.

 

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: