Spettacoli 

Teatro della Tosse, domenica parte la stagione ragazzi. In cartellone torna “Canta, canta, cantastorie” dell’83

340-al-lupo-scene

Domenica parte la stagione ragazzi del Teatro della Tosse, la più lunga e longeva di tutta la Liguria e una delle più importanti a livello nazionale. E riprende da 15.000, ovvero il numero di spettatori che la scorsa stagione ha assistito a un titolo de “La Tosse in Famiglia”, e cioè agli spettacoli della domenica pomeriggio, oppure alle repliche mattutine o serali del Teatro per le scuole. Per il terzo anno consecutivo la stagione ragazzi fa registrare un aumento di pubblico: nel 2012/2013 a fine anno erano 10000 gli spettatori complessivi, 12000 l’anno seguente fino ad arrivare ai 15000 della stagione passata. Un incremento di pubblico del 50% in appena tre stagione.

Nei prossimi sei mesi saranno 19 i titoli della domenica pomeriggio (alle 16) e 18 quelli delle mattine per un totale di 41 repliche, a cui quasi ogni anno si devono aggiungere almeno un paio di repliche per fare fronte alle molte richieste di prenotazione. Guardando ai titoli in cartellone, la Tosse presenta quest’anno 5 produzioni proprie: “Al lupo, Al lupo”, spettacolo che aveva debuttato lo scorso anno e che domenica aprirà la stagione, “Il pifferaio di Hamelin” (6 dicembre), “La favola del flauto magico” (20 dicembre), “La 12 fatiche di Ercole” (6 gennaio) e “Canta, canta, cantastorie” (24 gennaio): un grande ritorno per uno degli spettacoli simbolo del teatro per ragazzi della Tosse, visto che venne rappresentato per la prima volta nel 1983 con regia di Enrico Campanati e filastrocche di Emanuele Luzzati. Gli altri titoli spaziano da “Babbo Natale e la notte dei regali” (13 dicembre) degli Eccentrici Dadarò al successo intramontabile de “L’omino della pioggia” di Michele Cafaggi. (3 aprile).

Anche quest’anno i prezzi dei biglietti, sia per le domeniche, sia per le mattine, restano invariati (da un minimo di 5 euro per le mattine a un massimo di 8 euro per gli adulti la domenica); invariato anche il  carnet “La Tosse In Famiglia” (50 euro per 10 ingressi validi per tutti gli spettacoli pomeridiani della domenica), che non è nominale e può essere quindi utilizzato da più persone contemporaneamente per uno stesso spettacolo. Il direttore artistico  Amedeo Romeo ha affidato anche per questa nuova stagione la programmazione del Teatro ragazzi a Daniela Ottria, che da diversi anni è responsabile dell’ufficio scuola. Prima e dopo il teatro alla Tosse i piccoli spettatori potranno partecipare anche ai laboratori.

Ecco il cartellone completo della stagione del Teatro Ragazzi:

15 novembre: Al lupo, al lupo. La vera storia dei tre porcellini (Teatro della Tosse)

22 novembre: Alice (Teatro delle Apparizioni e Teatro del Piccione)

29 novembre: Il signor Rodari (L’Asina sull’isola)

6 dicembre: Il pifferaio di Hamelin (Teatro della Tosse)

13 dicembre: Babbo Natale e la notte dei regali (Eccentrici Dadarò)

20 dicembre: La favola del flauto magico – Operina (Teatro della Tosse)

6 gennaio: Le 12 fatiche di Ercole (Teatro della Tosse)

10 gennaio: Favole al (video) telefono (La Piccionaia I Carrara)

17 gennaio: Un, Dos, Trash! (Jashgawrosky Brothers)

24 gennaio: Canta, canta, cantastorie (Teatro della Tosse)

7 febbraio: I love Frankenstein (Eccentrici Dadarò)

14 febbraio: Il mago di Oz (Teatrino dell’Arbamatta)

21 febbraio: I racconti delle scarpe (Manufatti teatrali)

28 febbraio: Cuore di pane (Teatrino dei Fondi)

6 marzo: La famosa invasione degli orsi in Sicilia (Compagnia Idiot Savant)

13 marzo: Kolok I Terribili vicini di casa (Fondazione teatro ragazzi e giovani onlus)

20 marzo: Nei cieli di Mirò (Teatro del Buratto)

3 aprile: L’omino della pioggia (Michele Cafaggi)

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: