Sottopasso Cadorna, via alla pulizia. Presto partiranno i lavori per l’intervento di chiusura

cadornaL’assessore alle Manutenzioni Gianni Crivello lo ha annunciato rispondendo a un’interrogazione di Stefano Balleari (Pdl)

Partirà a breve l’intervento di pulizia di Amiu nel sottopasso di via Cadorna, lo stesso che si allagò nel 2011 causando la distruzione delle imprese che vi operavano. Lo ha annunciato in consiglio comunale l’assessore alle manutenzioni Gianni Crivello che ha risposto a un’interrogazione di Stefano Balleari (Pdl). Entrambi sulle stesse posizioni, hanno polemizzato, dalla diversa prospettiva di governo della città e di opposizione, su chi <sostiene che a causa di un degrado così forte – ha ironizzato l’assessore – i turisti non vengano in città e gli imprenditori non vengono a investire>. Chi dice queste cose, ha sottolineato Crivello, <non fa un bel servizio alla città>.
<Detto questo – ha continuato l’assessore -, il caso segnalato dal consigliere Balleari è una situazione di vero degrado. Ricordo che c’è stato anche qualcuno che il sottopasso avrebbe voluto riaprirlo. Se questa scelta fosse stata presa, ci saremmo ritrovati il sottopasso di nuovo allagato e con il rischio che le attività che lo avrebbero occupato di nuovo potessero essere di nuovo devastate e magari chi vi avesse lavorato sottoposto nuovamente al rischio>.
Sul merito dell’interrogazione, Crivello ha detto che <Una prima risposta sarà data dall’intervento straordinario chiesto nei giorni scorsi ad Amiu dall’assessore Italo Porcile e da me, perché è vero che il sottopasso si trova in una zona molto centrale della città e non va bene che sia in quella condizione>. Balleari aveva segnalato, infatti, che le entrate del tunnel sono ricettacolo di spazzatura.
<Confermo, inoltre, che a un intervento sul sottopasso Cadorna sono destinati 150 mila euro – ha proseguito Crivello -. Vedremo se saranno sufficienti a coprire i lavori con lotto unico. Sono previsti la pulizia e l’igienizzazione del sottopasso, la rimozione di parapetti e cordoli e la realizzazione di una soletta di chiusura, fatta salva la possibilità di accedere al sottopasso per interventi tecnici agli impianti lì collocati. Saranno anche realizzati la pavimentazione al piano strada e l’arredo urbano, per recuperare la zona a fronte della collocazione “strategica”, proprio all’incrocio con via XX Settembre. Stiamo affidando la progettazione esecutiva. Nel frattempo, bnei prossimi giorni, partirà la pulizia straordinaria>.
<Mi viene da sorridere – ha risposto Balleari – perché, come ogni volta che interrogo l’assessore Crivello sono soddisfatto della risposta. Lo dico a vantaggio della stampa, che ha rilevato la cosa. Sono contento che l’assessore abbia anticipato questa pulizia straordinaria. Ce n’era bisogno! Speriamo che i lavori partano al più presto>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: