“Zena 1814”, il gioco in vendita. Presentazione al pub “Terra di mezzo”

11221998_933965793337480_3013688278069947621_n
Non era ancora uscito e già faceva parlare molto di sè. “Zena 1814” sarà presentato ufficialmente  venerdì 23 ottobre al pub “Terra di mezzo”, in via Pisacane 32 rosso.
Il prezzo in pre-order è di 29 euro, altrimenti si può acquistare il gioco a partire dalla prossima settimana in questi punti vendita: Games Academy (piazza Brignole), Befana (piazza Corvetto), Genova Experience (via San Lorenzo), Libreria Marassi (via Casata Centuriona), Maratonda (via San Vincenzo), Giochiamo? (via Oberdan). La lista è ancora provvisoria.
Il gioco sarà subito venduto in italia, Francia e Germania e, probabilmente, anche negli Stati Uniti. Si tratta di un gioco da tavolo che ha come scenario la nostra città ed è stato pensato e realizzato da quattro trentenni genovesi. “Zena 1814”, nell’intenzione dei suoi creatori, punta anche a far conoscere la storia della nostra città, anche attraverso i quadri delle collezioni del Comune e della Carige che sono stati concessi per illustrare il gioco da tavolo.
L’idea è venuta a Luigi Cornaglia e Alberto Barbieri (imprenditori), Andrea Acquarone (commercialista, creativo e intellettuale) e Luigi Berio, illustratore e disegnatore che ha curato diverse iniziative culturali, tra le quali “La storia in piazza” organizzata da Palazzo Ducale.
Si tratta di un gioco da tavolo, un gioco “in scatola” come “Monopoli” e “Risiko”, ma le sue regole sono ispirate alla storia di Genova e ai suoi ultimi 8 mesi di indipendenza prima che i bersaglieri piemontesi venissero a bombardarla e saccheggiarla perché non accettava l’annessione ai Savoia.

One thought on ““Zena 1814”, il gioco in vendita. Presentazione al pub “Terra di mezzo””

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: