Genova nella “Global city coalition”, per una crescita “consapevole”

Genova farà parte della Global City Coalition, la rete internazionale che riunisce città – grandi e piccole – all’avanguardia nei temi della resilienza e delle tecnologie applicate all’energia. La richiesta è stata avanzata da Chris Greer, direttore del Nist (National Institute of standards and technology), l’istituto del Dipartimento Usa del commercio, che ha incontrato questa mattina a Palazzo Tursi l’assessore alla sviluppo economico del Comune di Genova, Emanuele Piazza e il direttivo dell’associazione Genova Smart City.

Genova è la città di partenza della visita di Greer in italia. La strategia americana sulle smart cities vede Genova come città di accesso al Nord Ovest del Paese. Greer ha visitato importanti aziende genovesi, l’IIT e l’Università.

L’invito avanzato alla città di Genova dal NIST di far parte di questa importante rete internazionale” dichiara l’assessore Emanuele Piazza  “”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: