Ansaldo Energia, ristrutturazione del debito, 50 milioni dalla Bei

tgas_ae94-2_alg_dic11_016bLa Bei, la Banca Europea per gli Investimenti, ha erogato ad Ansaldo Energia un finanziamento di 50 milioni di euro dal quale l’azienda dovrà rientrare in 7 anni. La garanzia è della Cassa depositi e Prestiti. La società potrà così portare a termine il percorso partito nel 2015 e che punta alla ristrutturazione dell’indebitamento. L’operazione è stata allestita da Mittel Advisory Debt and Grant SpA. Una buona notizia per genova perché i 50 milioni sono destinati a sostenere i progetti per il perfezionamento delle tecnologie esistenti nei componenti per turbine a gas, turbine a vapore e alternatori. Per quanto riguarda le turbine a gas, si punta all’ampliamento della gamma dei combustibili che si possono usare e al consolidamento e allo sviluppo di tecnologie e soluzioni innovative nel campo dei materiali, dei processi speciali delle parti calde, della combustione, del contenimento delle emissioni e dello scambio termico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: