Genova, porto delle aziende lombarde. Convegno Assagenti, Assolombarda e The MediTelegraph

OE5m0MKu0XeaOt1Oji1wAcdHUf81fZd_-S9NR49oFV9d3AILMkzXkU46pNmUr4356-v8XH0ah89tzrFM0eEt7mxNzebmfWJ0yn-k0sA-aDEFiAm7XyBwvKJx3P15USIzFPbuxhpaXec=s0-d-e1-ft

Assagenti, Assolombarda e The MediTelegraph presentano il convegno “Milano riscopre il suo porto. Perchè Genova è la scelta più conveniente per le aziende lombarde” che si terrà a Milano il 14 settembre dalle ore 9:30 alle ore 13 presso la sede di Assolombarda (via Pantano, 9).

I sistemi portuali e logistici non possono prescindere dalle esigenze del tessuto industriale nazionale che servono, dalla sua specializzazione e dal suo grado di integrazione internazionale.
Avere un sistema portuale affidabile ed efficiente a meno di duecento chilometri di distanza, rappresenta per le aziende milanesi e lombarde un vantaggio competitivo irrinunciabile, che analizzeremo durante il convegno insieme agli operatori del porto di Genova, con il supporto di casi di studio riguardanti aziende che nell’efficienza logistica hanno trovato la chiave del proprio successo.

AGENDA

Ore 9:30

Welcome coffee

Ore 10:00

Saluti di benvenuto e introduzione
Mario Castaldo, Presidente Gruppo Trasporti Assolombard Gian Enzo Duci, Presidente Assagenti

Ore 10:30

Intervengono
Marika Roncelli, Group Transport Manager Candy Hoover Group Rino Canavese, Gruppo Gavio
Luca Abatello, Circle
Emilio Rossi, Senior Advisor Oxford Economics

Ore 11:45

TAVOLA ROTONDA

Modera
Francesco Ferrari, Caporedattore Il Secolo XIX

Intervengono
Cesare Castelbarco, Presidente Banca Carige
Riccardo Fuochi, Presidente Propeller Club di Milano
Filippo Gallo, Direttore generale UASAC
Luigi Merlo, Presidente Autorità Portuale di Genova
Filippo Delle Piane, Presidente Giovani ANCE e ANCE Genova
Alessandro Pitto, Direttore Generale Casasco & Nardi, Vice Presidente Spediporto

Conclude
Umberto Masucci, Presidente International Propeller Clubs

Iscrizione (gratuita fino a esaurimento posti): http://www.gsweek.it/form-milano/
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: