Incendio nel negozio di tappeti Amrapur di via Fiasella

11954569_10204762348004659_1477204702298121315_n-1È stato spento poco prima dell’una di notte dei vigili del fuoco l’incendio che si era sviluppato nel negozio Amrapur in via Fiasella, nel Quadrilatero, a pochi passi da via XX Settembre. Non è ancora chiaro se l’incendio ha origine dolosa o se si è trattato di un cortocircuito.
Il negozio commercializza tappeti e manufatti realizzati senza alcun tipo di sfruttamento: dalla tosatura manuale delle pecore alla filatura a mano, dalle tinture vegetali al lungo e paziente lavoro di tessitura.La filosofia di  Amrapur è quella di astenersi da ogni tipo di violenza nel più profondo rispetto della Natura e degli esseri umani. Amrapur è nata nel 1992 in India nel Rajasthan orientale, come comune basata sulle leggi della nonviolenza dove, oltre alla produzione dei tappeti, è stato attuato un progetto di agricoltura sostenibile e l’istituzione di una scuola secondo gli insegnamenti di Gandhi: studio-gioco-lavoro. Le condizioni per poter continuare sono venute meno in quell’area, ma Amrapur tiene saldi i propri principi di non-violenza verso l’uomo e verso la natura proprio proponendo manufatti realizzati senza alcun tipo di sfruttamento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: