E gli amaretti di Cavo finiscono su “The Sartorialist” con le brioche di Mangini

Schermata 2015-07-01 alle 13.37.11

Gli amaretti di Voltaggio e le vetrine della Pasticceria Liquoreria Marescotti finiscono sulla pagina Instagram di “The Sartorialist”, al secolo Scott Schuman fotografo e blogger, le cui opere sono conservate, ad esempio, al Victoria & Albert Museum e il Tokyo Metropolitan Museum of Photography.
Schumann dice che gli amaretti sono confezionati come i saponi dell’officina profumo farmaceutica di Santa Maria Novella (prima di arrivare a Genova ha visitato Firenze), ma sono molto più buoni da manguare e consiglia una sosta nel locale di Cavo (Alessandro, titolare sia del Marescotti sia della fabbrica dipasticceria Attilio Cavo) per un ottimo caffè freddo.
Su Instagram, il blogger ha pubblicato anche le brioche di Mangini, il locale di Corvetto, tessendone le lodi.
11357159_10204470618071593_3082362638589862969_o

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: