Oggi a Genova 

Domani vento di burrasca forte. Chiudono parchi, giardini e cimiteri. In sopraelevata stop a moto, telonati e furgonati

Arpal: «Dopo la conclusione dell’allerta meteo per piogge diffuse sui bacini medi e grandi del Levante, sarà il vento il protagonista meteorologico sulla Liguria nelle prossime ore»

Infatti, Arpal ha emesso per la giornata di DOMANI, MARTEDI’ 10 GENNAIO, UN AVVISO METEOROLOGICO PER VENTO DI BURRASCA FORTE dai quadranti settentrionali, che interesserà le zone che si affacciano sulla costa (A, B, C). Venti di burrasca sui versanti padani (D, E).

Lo scenario vede già per oggi, lunedì 9 gennaio, un aumento della ventilazione settentrionale in particolare sul centro Ponente; nella notte tra oggi e domani, martedì 10 gennaio, deciso ingresso di venti settentrionali sulle zone A, B, C. Una progressiva attenuazione della ventilazione è attesa a partire dal pomeriggio di domani.

Da segnalare anche le mareggiate previste per oggi sui capi esposti di Ponente (zona A) e sul Levante regionale (parte orientale della zona B e zona C), mentre domani saranno limitate alle prime ore della giornata e al Levante.

In allegato è disponibile l’avviso meteorologico emesso oggi con i dettagli, anche grafici, dei fenomeni previsti.

Per quanto riguarda la pioggia, residue precipitazioni interessano l’interno del Levante mentre sul centro e sul Ponente si sono aperte generose schiarite. Dalla mezzanotte cumulata massima di 19.4 millimetri a Tavarone (Maissana, La Spezia) mentre, da inizio evento, sono state Reppia (Né, Genova) 176.2 millimetri e Carro (La Spezia) con 172.6 millimetri le stazioni che hanno raccolto il maggior quantitativo di precipitazioni.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: