Cronaca 

Escursionista si rompe una caviglia nei boschi tra Pentema e Valbrevenna, portato in barella per un’ora dai Vigili del fuoco

Il turista lombardo quarantasettenne si è infortunato molto lontano dalla strada ed è stato necessario portarlo fino alla strada sotto la pioggia battente, camminando nel fango

L’allarme è scattato alle 16:00 di ieri. L’escursionista ha chiesto aiuto perché non riusciva più ad alzarsi ed è stato raggiunto dai soccorsi che lo hanno stabilizzato e caricato su una barella. Insieme ai volontari, si sono alternati a portare la barella fino alla strada dove attendeva l’ambulanza della Croce Rossa di Torriglia hanno dovuto camminare per un’ora in condizioni proibitive.

In copertina: foto di repertorio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: