diritti e sociale 

Natale al Gaslini, una raffica di eventi benefici e di doni per i piccoli pazienti

Slitte, elfi, Babbi Natale, trenini e pony: in occasione del S. Natale 2022 i bambini ricoverati presso l’ospedale pediatrico Giannina Gaslini stanno ricevendo ogni giorno decine di visite e centinaia di doni di ogni tipo, grazie alla grande solidarietà che anima associazioni, volontari, istituzioni e tanti genitori e nonni che anche individualmente portano un pensiero ai piccoli pazienti

I primi ad arrivare il 12 dicembre in moto, carichi di doni, sono stati i Babbi Natale motociclisti dell’Associazione Moto Guzzi Genova e dell’Associazione Giorgio Parodi con la presidente Elena Bagnasco. A seguire il Presidente della U.C. Sampdoria, Marco Lanna, che ha donato un video laringoscopio per la Patologia Neonatale dell’ospedale pediatrico genovese, acquistato grazie al sostegno dell’U.C. Sampdoria all’associazione Eubrain. Il 13 dicembre è arrivata la musica: coreografie natalizie coinvolgenti per i più piccoli, realizzate nell’ambito di un progetto scolastico personale del Liceo Deledda International School, dalla studentessa Martina Belloni, che lo ha organizzato ed eseguito con la Scuola di danza “ASD Danza Luccoli 23” con altre allieve dai 14 ai 19 anni.

Nel pomeriggio del 13 dicembre è venuto in visita il nostro amico Mattia Villardita nelle vesti di Spiderman, accompagnato da un aiutante speciale: un altro ex paziente di 8 anni, per far sognare insieme i bambini ricoverati in Emato Oncologia, Trapianto di Midollo Osseo e Terapia Semi Intensiva, con una marea di giocattoli per tutti.

Il 14 dicembre Vanni Oddera con i suoi amici, Andrea Rock con Virgin Radio e i Super Eroi in corsia hanno inondato i piccoli in arrivo ai poliambulatori del padiglione 20 con centinaia di pacchi regalo e la possibilità di rompere la routine quotidiana con un giro in moto nel piazzale. Poi tutti insieme con musica e moto nei reparti di Emato Oncologia, Nefrologia, Neuropsichiatra e all’Hospice il Guscio dei piccoli, per distribuire i giochi donati da moltissimi sponsor.

Senza dimenticare le tante grandi e piccole donazioni della storiche associazioni che supportano il Gaslini, dal Porto dei Piccoli alla Band degli Orsi, a Piccoli Cuori, la Croce Rossa di Albenga, il Milan Club di Alassio, l’Associazione per la Ricerca sui tumori cerebrali del bambino, I Lions Porto Antico, Medicinema con i Zena Heroes, Life on sea Onlus.

Oggi sono attesi il Comandante Generale della Guardia di Finanza Rosario Massino insieme ad alcuni ufficiali che porteranno doni vestiti da Babbo Natale.

Il 16 dicembre dalle ore 9.30 nel piazzale davanti al padiglione 20 grande festa di Natale organizzata dall’Associazione “Noi per Voi” di Masone (Ge), con la partecipazione di volontari mascherati da elfi accompagnati da un pony, che distribuiranno dolci, focaccia e regali. L’associazione, come ogni anno, ha allestito all’entrata del pad. 20 una scenografia natalizia permanente per tutto il periodo festivo, con slitta, presepe e albero di Natale. Dopo la festa all’esterno, ci sarà la consegna dei regali ai bambini ricoverati in Clinica Pediatrica e in Week Surgery.

Domani, 16 dicembre verrà in visita il Genoa, con 6 giocatori e una delegazione della dirigenza. Punto di accoglienza previsto alle ore 14.30 presso il Cabef-Casa del Grifone e, a seguire, la visita nel reparto di Emato-oncologia e nel reparto di Neurochirurgia.

Sabato 17 sono due le iniziative natalizie dedicate ai pazienti dell’ospedale Gaslini: la “Mini Partita del Cuore” e “Un sorriso per i bambini del Gaslini”, organizzata dall’associazione no profit Raiders for Children. Un gruppo di motociclisti in veste natalizia anche quest’anno si è occupato di raccogliere giochi, libri e altri regali per i bimbi ricoverati. Alle 19.30 la slitta di Babbo Natale motorizzata è attesa all’ospedale Gaslini per la distribuzione dei doni ai piccoli pazienti.

Si svolgerá invece al Campo Pitto di Borgoratti, sabato 17 dicembre dalle ore 11.00 la “Mini Partita del Cuore”, nata dalla collaborazione tra il gruppo facebook Love Genova e Il Guscio dei Bimbi per raccogliere fondi destinati all’Hospice dell’Istituto Gaslini. Interverranno moltissimi ospiti tra comici, musicisti, artisti del territorio Ligure ed ex calciatori di Genoa e Sampdoria: una giornata solidale tra sport, musica e spettacolo. Scenderanno in campo i bimbi di Genoa, Sampdoria e Borgoratti, tutti uniti per un triangolare simbolica. Tra gli ex calciatori interverranno: Claudio Onofri, Enrico Nicolini, Christian Puggioni, Domenico Criscito, Goran Pandev, Giovanni Invernizzi, Sidio Corradi. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza al Guscio dei Bimbi tramite l’ Associazione Maruzza Liguria.

Domenica 18 dicembre torna la Camminata dei Babbi Natale a Genova, passeggiata goliardica e solidale aperta a tutti organizzata da My Trekking Liguria, con il patrocinio del Comune di Genova il cui ricavato andrà a supportare, come sempre, il reparto di Trapianto di Midollo Osseo del Gaslini. Appuntamento dalle ore 10.30, con partenza da piazza De Ferrari. Si balla, si cammina e ci si diverte con deejay, insegnante di ballo e Banda Musicale. (Ore 9.00 apertura sede My Trekking – piazza Piccapietra 85, per ultime iscrizioni e ritiro abiti; ore 10.30 appuntamento per tutti i partecipanti in piazza De Ferrari).

Proseguono nella prossima settimana le consegne di doni ai piccoli ricoverati e gli eventi di intrattenimento per i piccoli, tra i quali la calata dei Babbi Natale dal tetto del padiglione 20, prevista per giovedì 22 dicembre alle ore 9.00, a cura di FB srl Genova, e il Coro Natalizio Coremi dell’Associazione Trillargento, diretto da Matteo Guerrieri, che si esibirà per pazienti e operatori venerdì 23 dicembre alle ore 16.00 in Aula Magna.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: