In evidenza 

Maxi rissa alle 9 in piazza Montano, cinque arresti della Polizia di Stato. Ferito un operatore

Una ventina di ragazzi tra i 20 e i 25 anni si stavano scontrando travestiti da mostri per Halloween. Quando sono arrivate le Volanti è cominciato il fuggi fuggi. Tre uomini e due donne sono stati fermati dai poliziotti

La rissa è avvenuta nella piazza di Sampierdarena, all’intersezione tra via Cantore e via Rolando. Quando i poliziotti sono arrivati, chi ha potuto si è dato alla fuga. Cinque i fermati. Uno è stato anche denunciato per porto di oggetti atti a offendere perché è stato trovato in possesso di un tirapugni. Un’altra denuncia (per resistenza), oltre all’arresto, per un secondo soggetto che ha ferito un poliziotto mentre questi cercava di dividerlo dal contendente. L’agente è stato medicato al Pronto soccorso, dove ha ricevuto una prognosi di 5 giorni.

[Continua sotto]

Anche due dei partecipanti alla rissa, che hanno subito ferite alla testa, sono stati portati subito al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi per le cure, mentre gli altri tre, anche loro feriti ma in maniera più lieve, sono stati prima portati in Questura e poi al pronto soccorso. Tutti hanno ricevuto prognosi inferiori ai 20 giorni per contusioni.

[Continua sotto]

L’intervento della Polizia di Stato ha interrotto la rissa che avrebbe potuto avere un epilogo più pesante in termini di danni fisici per i partecipanti.

La contesa è iniziata per futili motivi al termine di una festa di Halloween alla quale tutti avevano partecipato, tanto che erano tutti travestiti da mostri.

Domani mattina i cinque andranno in Direttissima.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: