Trasporti 

Domani a Genova il Treno della memoria, trainato da un locomotore a vapore

Fa tappa domani a Genova il Treno della memoria, il treno storico allestito per commemorare l’anniversario dell’arrivo nella stazione di Roma Termini del convoglio che nel 1921 trasportò, da Aquileia, la salma del Milite Ignoto. Dalle 9 alle 18, il convoglio, che ospita la mostra commemorativa, sarà aperto al pubblico al binario 11 della stazione Principe

Ad accoglierne l’arrivo, un picchetto d’onore interforze in armi, i gonfaloni e i labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia che eseguirà la “Marcia del Pieve”.

In qualità di Comandante del presidio militare, il generale di Divisione Maurizio Ferla, comandante della Legione Carabinieri Liguria, presiederà la cerimonia di commemorazione alla presenza del sindaco Marco Bucci, accompagnato dall’assessore alle Tradizioni Paola Bordilli, delle massime autorità civili e militari della Liguria e agli studenti delle scuole medie e superiori.

[Continua sotto]

Il treno speciale, inaugurato lo scorso anno e ripartito il 6 ottobre da Trieste, proseguirà il suo viaggio per raggiungere Roma il 4 novembre, in concomitanza con le celebrazioni del Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, dopo aver percorso, in più di 100 ore, oltre 5000 Km in 17 tappe.

Il convoglio è composto da una locomotiva a vapore Gr. 740, un bagagliaio 1926, un carro K, due carrozze “Centoporte”, una carrozza “Centoporte a salone”, un carro “Carnera”, una carrozza prima classe Az 10.000, una carrozza “Grillo”, una carrozza cuccette tipo “1957 T” e una locomotiva Diesel.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: