diritti e sociale 

I rotariani e la comunità ucraina confezionano oltre 28mila pasti destinati a 144 bimbi dello Zimbabwe

Palazzo Ducale ha ospitato un centinaio tra rotariani e volontari della comunità ucraina di Genova per un evento insolito: il confezionamento di pasti destinati a bambine e bambini dello Zimbabwe

Il Distretto 2032, che riunisce 42 club e più di 2.400 Rotariani della Liguria e Basso Piemonte, in partnership con l’associazione Rise Against Hunger, partecipa al progetto “Il Rotary nutre l’educazione”, un service multi-distrettuale che ha come obiettivo la preparazione di 570 mila pasti per permettere a circa tremila bambini di frequentare la scuola per oltre 200 giorni.

“Un grande progetto di service per promuovere cambiamenti positivi e duraturi, in linea non solo con l’agenda ONU per 2030, ma anche parte del sostegno all’educazione che è uno degli obiettivi prioritari del Rotary”, afferma il Governatore Anselmo Arlandini. “Ringrazio la Comunità ucraina per aver raccolto il nostro invito, nel solco del rapporto di amicizia e di solidarietà che stiamo coltivando in questi mesi”.

I partecipanti all’evento sono stati chiamati a confezionare pasti progettati per fornire una gamma completa di micronutrienti. Includono riso, farina di soia, lenticchie e un mix di oltre venti tra vitamine e sali minerali. In poco più di due ore sono stati confezionati 28512 pasti che andranno a 144 bambini per un anno scolastico intero.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: