diritti e sociale 

La Gigi Ghirotti è diventa fondazione, mantiene inalterata la sua missione e punta ad ampliare i servizi

L’obiettivo della realtà fondata e curata dal professor Franco Henriquet è quello di «consolidare e garantire nel tempo l’attuazione della finalità della Ghirotti, cioè l’aiuto gratuito alle persone malate e alle loro famiglie per cure palliative e terapia del dolore»

L’Associazione Gigi Ghirotti Genova ODV, che dal 1984 si occupa a Genova di assistenza socio-sanitaria alle persone che necessitano di cure palliative, è diventata fondazione.

Il 20 giugno scorso è stata infatti approvata in Assemblea Straordinaria la trasformazione dell’Associazione in “Fondazione Gigi Ghirotti Genova ETS”, che si configura come Fondazione di partecipazione senza scopo di lucro.

Il 10 Agosto il Registro Unico Nazionale Terzo Settore (RUNTS) ha approvato il nuovo Statuto della Fondazione sancendo formalmente questo passaggio.

La trasformazione in Fondazione di partecipazione è stata assunta per adeguarsi al D.Lgs. 117 (Legge del terzo Settore), ma soprattutto per consolidare e garantire nel tempo l’attuazione della finalità della Ghirotti di Genova, cioè l’aiuto gratuito alle persone malate e alle loro famiglie per cure palliative e terapia del dolore.

La Fondazione Gigi Ghirotti mantiene quindi inalterata la sua missione originaria e guarda al futuro per rafforzare, migliorare e ampliare i propri servizi di assistenza sanitaria. Trattandosi inoltre di una mera trasformazione di personalità giuridica già esistente, non cambiano i riferimenti fiscali come Ente destinatario del 5×1000 e beneficiario di donazioni.

La Gigi Ghirotti a Genova

– Nel 1978 il Prof. Franco Henriquet, anestesista e rianimatore presso l’Ospedale San Martino di Genova, affiancato da alcuni collaboratori, ottiene l’istituzione di un Servizio di Terapia del dolore Neoplastico.

– Nel 1984 con un gruppo di volontari, istituisce una Sezione Regionale del Comitato Nazionale Gigi Ghirotti per estendere l’attività della terapia del dolore per i malati di tumore all’esterno dell’Ospedale.

– Nel 1987 costituisce l’Associazione Gigi Ghirotti di Genova per proseguire autonomamente nell’attività già intrapresa nell’assistenza domiciliare ai malati di tumore.

– Nel 1994 l’Associazione estende l’assistenza domiciliare anche ai malati di AIDS e successivamente a tutti i malati nelle loro fasi più avanzate di una malattia non più guaribile, tra cui la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

– Nel 2002 l’Associazione apre il primo Hospice in Liguria a Bolzaneto, seguito nel 2010 dal secondo Hospice nella zona di Albaro

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: