bank notes bill bills blurCronaca 

Forzano la porta di un negozio e rubano attrezzi da lavoro e l’incasso di due distributori: arrestati

La Polizia li ha pizzicati in corso Europa alle 3 della mattina proprio mentre stavano contando i soldi rimediato con il furto

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 26enne ed un 21enne per il reato di furto aggravato. E’ stato un addetto alla vigilanza a contattare il 112 NUE, a seguito di un allarme scattato in un negozio “Carglass”.

Le volanti si sono precipitate sul posto ed hanno appreso l’accaduto dallo stesso addetto; gli agenti hanno subito notato che la porta d’ingresso era stata forzata e che l’intelaiatura ed il vetro erano danneggiati. Entrati all’interno dell’officina, i due ladri avevano ripulito gli incassi di due distributori automatici, dai quali avevano asportato tutte le monete, per passare poi alle cassette degli attrezzi, anche quelle aperte e svuotate. Mentre la prima volante eseguiva gli accertamenti, una seconda, che stava pattugliando la zona in cerca dei fuggitivi, ha intercettato due personaggi sospetti intenti a contare dei soldi, visibilmente affaticati ed agitati.

I due ragazzi sono stati fermati e sottoposti ad un controllo, al termine del quale sono risultati in possesso di un marsupio ricolmo delle monete estratte dai distributori dell’officina, e di uno zaino e una cassetta contenenti tutti gli attrezzi da lavoro rubati. I due ragazzi sono stati accompagnati in Questura ed arrestati.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: