viabilità 

Autostrade, ad agosto cantieri alleggeriti per evitare i maxi ingorghi

«Al piano di alleggerimento relativo al mese di agosto “faranno eccezione sulla rete Aspi alcuni interventi non rinviabili, che verranno realizzati nel mese di agosto anche alla luce dell’abbattimento delle previsioni di traffico nei mesi estivi – dice Giacomo Giampedrone –, Sono cantieri che, grazie al sistema previsionale, potranno essere modulati tempestivamente nel caso si verificassero disagi»

«Nei prossimi giorni e per il mese di agosto traguardiamo una fase di forte alleggerimento con lo smontaggio dei cantieri più significativi e impattanti. Un piano che è perfettamente in linea con quello degli anni passati, alla luce delle continue rimodulazioni dei lavori avvenute nei mesi passati. Credo che questo tavolo di lavoro, molto concreto e operativo, abbia portato risultati straordinari, apprezzati anche dalle istituzioni locali e dai corpi intermedi, in particolare dal mondo delle imprese. Certamente i disagi ci sono stati, ma grazie a questo confronto costante e costruttivo siamo riusciti a ridurli al minimo possibile, tenuto conto della necessità di procedere con questi cantieri nei tempi previsti dal ministero delle Infrastrutture. Il mio auspicio è che questo impegno non venga disperso mantenendo questa formula in modo stabile anche nella prossima legislatura: se oggi i cantieri sono meno impattanti e se l’efficacia di questo tavolo viene riconosciuta è perché, con un confronto serrato, siamo stati in grado di assumere decisioni tempestive”. Così l’assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria Giacomo Giampedrone al termine della riunione del tavolo tecnico sui cantieri autostradali, convocato dal ministero delle Infrastrutture con la partecipazione di Anci, del Comune di Genova e delle concessionarie autostradali della Liguria.

Si tratta, in particolare, di riduzioni di carreggiata legate alle barriere antirumore in particolare sulla A7 Genova Milano, di interventi sulla rampa di via Cantore di accesso al casello di Genova Ovest e di alcune riduzioni di carreggiata giornaliere sulla A10 Genova Savona e A12 Genova Sestri Levante necessarie per consentire ispezioni sull’infrastruttura. Prevista anche una riduzione di carreggiata dall’11 al 19 agosto nella galleria San Bartolomeo, subito dopo l’ingresso in autostrada dal casello di Genova Ovest.

Nessun cantiere ad agosto sulle tratte della A10 di competenza di Autofiori e sulle stratte della A12 di competenza di Salt (salvo il cantiere sul raccordo della Spezia che sarà smontato il 12 agosto).

Sulla A6 Savona Torino viene mantenuto lo scambio di carreggiata ad Altare, garantendo sempre due corsie nel senso di marcia di maggior traffico.
Rimane comunque in vigore su tutta la rete la misura dello smontaggio dei cantieri nei fine settimana, tra le 14 del venerdì e le 12 del lunedì successivo.
Il tavolo si riunirà nuovamente tra la fine di agosto e nella prima settimana di settembre per approntare il piano autunnale traguardando la riapertura delle scuole.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: