Schiamazzi al centro sociale di Granarolo, raffica di telefonate al 112 e alla PL

Ieri sera, a partire dalle 23:50, i centralini del numero unico di emergenza Nue e della Polizia locale sono stati presi d’assalto dai residenti della zona delle Batterie disturbati dal baccano degli occupanti dell’ex casa del custode

Come la scorsa settimana, una raffica di telefonate di persone che abitano in zona è giunta ai centralini dalla zona di Granarolo a causa della musica ad alto volume proveniente da uno degli edifici delle “batterie”, abbandonato da decenni e occupato nelle settimane scorse. Da un paio di settimane, infatti, gli schiamazzi disturbano il sonno dei residenti. Trattandosi di un’occupazione politica, della vicenda, anche questa volta, si è occupata la Polizia di Stato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: