Obbligo di Fffp anche nel trasporto pubblico locale. Discoteche chiuse fino al 31 gennaio

Il ministro Speranza: «Green pass rafforzato anche per la ristorazione al banco. Vigenza del green pass da 9 a 6 mesi dal 1º di febbraio. Le autorità sanitarie sono al lavoro per ridurre il tempo tra il ciclo primario di vaccinazione e la terza dose. La riduzione a 4 mesi sarà ufficializzata anche a seguito di un confronto con le Regioni. Divieto di feste in piazza fino al 31 di gennaio per evitare assembramenti»

Nel corso della conferenza stampa il ministro Speranza ha confermato che la variante Omega ha fatto riscontrare significativa capacità di aumentare al contagio.

Tutte le misure sono mirate a ridurre il rischio di contagio. Le mascherine saranno obbligatorie all’aperto con obbligo di Ffp2 per alcuni ambiti: trasporti a lunga percorrenza, trasporto pubblico locale, cinema, teatri, musei, stadi.

Ampliamento della necessità di green pass rafforzato in musei, mostre, parchi tematici e di divertimenti, centri ricreativi e sociali, sale gioco, scommesse e bingo, ristorazione al chiuso anche al banco.

«I richiami booster offrono una copertura significativa anche per quanto riguarda la variante Omicron» ha detto Speranza, invitando a vaccinarsi anche con la terza dose.

Articolo in aggiornamento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: