Racing Force Group di Ronco Scrivia firma l’accordo con Formula 1 per la telecamera da casco

La Driver’s EyeTM è la microcamera omologata dalla FIA (8 millimetri di diametro e 2,5 grammi di peso) posizionata all’altezza degli occhi sull’imbottitura protettiva all’interno del casco del pilota. La tecnologia sarà disponibile nel corso della stagione 2022 per tutti i piloti della griglia di Formula1® che indossano un casco Bell

Racing Force Group e Formula1® hanno siglato oggi un accordo per l’utilizzo della tecnologia della telecamera da casco nel 2022.

Racing Force è il Gruppo leader nel settore dei sistemi di sicurezza negli sport motoristici, con la gamma più avanzata e completa di prodotti di sicurezza ad alte prestazioni utilizzati in tutto il mondo dai migliori professionisti, dagli atleti dilettanti, dai team di corse e dalle case automobilistiche, con prodotti venduti attraverso i marchi Bell Helmets, OMP, Zeronoise e Racing Spirit. Bell Helmets è il marchio leader mondiale di protezioni all’avanguardia per la testa progettate per piloti professionisti e dilettanti che competono nello sport delle corse automobilistiche. Il nome Bell è sinonimo di sicurezza, innovazione, performance ed eccellenza ingegneristica. I caschi Bell sono stati indossati e considerati affidabili da più campioni, in tutte le tipologie di corsa, rispetto a qualsiasi altro brand. Ulteriori informazioni su Racing Force Group e Bell Racing sono disponibili su www.racingforce.com e www.bellracing.com.

Posizionata all’altezza degli occhi sull’imbottitura protettiva all’interno del casco, la Driver’s Eye ha un diametro di otto millimetri, pesa 2,5 grammi e dà al pubblico la sensazione reale di essere proprio dietro il volante. La tecnologia, omologata dalla FIA, è stata completamente mostrata all’e-Prix di Santiago nel gennaio 2020 all’evento FIA Formula E ed è stata testata per la prima volta in Formula 1® nell’agosto 2021 da Fernando Alonso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: