Lunedì i funerali della donna morta dopo il parto. Il suo bimbo ancora in condizioni critiche

Ieri è stata effettuata l’autopsia sul corpo di Marika Galizia, la donna di 27 anni morta a seguito del parto nei giorni scorsi all’ospedale San Paolo di Savona. Dopo l’esame autoptico, il corpo è stato reso alla famiglia che ha potuto stabilire ora e luogo delle esequie

Gli amici e i parenti potranno salutare Marika lunedì prossimo, 27 settembre, nella parrocchia dei santi Giovanni Battista ed Eugenio a Ceriale. La funzione è fissata per le ore 15.

Ci vorrà ancora qualche giorno per avere i risultati di tutti i test effettuati nel corso dell’autpsia alla quale si è affidata la Procura per accertare le cause della morte della giovane arbitro che è spirata nella rianimazione dell’ospedale San Paolo di Savona poche ore dopo aver dato alla luce il suo bimbo. Il piccolo è stato trasferito al Gaslini dove le sue condizioni restano stabili nella loro gravità. È intubato e respira solo con l’ausilio delle macchine.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: