Oggi a Genova 

Cadavere mummificato in via dei Pescatori alla Foce

Il corpo è stato ritrovato su un terrapieno. La morte risale a a parecchio tempo fa. Si tratterebbe di una senza fissa dimora.

Il corpo di una donna (e non di un uomo, come scritto in precedenza) in avanzato stato di decomposizione è stato trovato oggi in via dei Pescatori, su un terrapieno. La salma sarebbe praticamente mummificata. I primi accertamenti escluderebbero l’omicidio: la donna, probabilmente una clochard di circa 60 anni, sarebbe morta per cause naturali. Sul posto i Carabinieri e la Polizia locale oltre ai Vigili del fuoco che hanno recuperato il cadavere muniti di maschera antigas.
Saranno i Carabinieri a svolgere le indagini, anche per accertare l’età della persona deceduta ritrovata in condizioni così compromesse da non consentire nemmeno di individuare a prima vista il sesso.
Ad allertare le forze dell’ordine è stato un altro clochard che ha visto il cadavere.
Sul posto anche il medico legale che, a causa delle condizioni del cadavere, non ha potuto che accertare la morte senza però avanzare ipotesi sulle cause del decesso. Il magistrato disporrà, probabilmente, l’autopsia.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: