Vende su internet amplificatore per 1.500 euro e non lo consegna. Denunciato dai CC

Il truffato è un sessantenne genovese che ha versato la cifra senza mai poter venire in possesso di quanto pagato

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Genova San Martino hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 27enne pregiudicato pugliese, autore di una truffa on line ai danni di un 60enne genovese.
Le indagini sulla vicenda, avviate in seguito alla denuncia presentata dalla vittima, hanno chiarito che il pregiudicato, dopo aver posto fittiziamente in vendita su un sito internet specializzato un amplificatore in realtà inesistente, era riuscito a trarre in inganno l’acquirente facendosi accreditare mediante un bonifico dell’importo di 1.500 euro.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: